Sisma, Vaccari “35 milioni per il personale della ricostruzione”

    La Commissione Bilancio del Senato ha approvato un nuovo emendamento relativo al sisma del maggio 2012 presentato a prima firma dei senatori emiliani del Pd Claudio Broglia e Stefano Vaccari e di tutti gli altri senatori Pd. Stanzia 35 milioni di euro in due anni da destinare al personale della ricostruzione. Ecco il commento di Stefano Vaccari:  

    “Nuove risorse vanno a implementare il Fondo per la ricostruzione nelle aree colpite dal sisma del maggio 2012. La Commissione Bilancio del Senato ha, infatti, appena approvato l’emendamento che, insieme al collega Broglia e gli altri senatori emiliani, avevo presentato alla Legge di bilancio. Si prevede un incremento del Fondo in questione di 17,5 milioni di euro per l’anno 2019 e di 17,5 milioni di euro per l’anno 2020. Queste nuove risorse vengono stanziate per le procedure connesse alle attività della ricostruzione, in particolare il costo del personale necessario all’espletamento delle diverse operazioni per garantire la continuità negli uffici comunali e della struttura commissariale. Bene, quindi, ancora una volta, con l’impegno corale del territorio, della Regione e del Parlamento, un ulteriore importante risultato è stato ottenuto per sostenere l’opera di ricostruzione delle zone del cratere sismico”.

        

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy